Crea sito

A year in music – Il nostro 2012 in 20 dischi

20. Jens Lekman – I Know What Love Isn’t. Come sempre una buona prova dal sentimentale cantore di Goteborg

19. The Shins – Port Of Morrow. Alla fine gli Shins sono sempre gli Shins e le loro canzoni ti si appiccicano addosso come lo zucchero filato sulle labbra.

18. The Antlers – Undersea EP. La band newyorkese si sposta sott’acqua sfornando un ep liquido e dilatato, impreziosito dalla presenza dei fiati.

17. The Wave Pictures – Long Black Cars. Spero sempre di riuscire a snobbarli, almeno un anno ma no, non è possibile, loro in ogni caso si infilano sempre tra gli ascolti più quotati.

16. The Walkmen – Heaven. Un disco che sa di rivalsa ad ogni nota. Senza fronzoli ma con tanto pathos.

Continua