Crea sito

Urban Country – urbano vs. rurale in mostra

Urban Country, Poggibonsi

L’eterno contrasto tra città e campagna, tra l’immaginario urbano e quello rurale,  si declina nelle opere di quattro giovani artisti emergenti nella mostra collettiva Urban Country a Poggibonsi (Siena), curata da Marina Giorgini e coordinata da Paolo Massarelli, che ospita le opere di Romina Farris, Nadia Medda, Giulia Raponi e Giovanni Senatore.

Il contrasto tra spazio urbano e spazio rurale ha un ruolo centrale nella cultura contemporanea: se da una parte lo spazio urbano della metropoli si impone come luogo di incontro, di scambio e di sperimentazione, dall’altra l’aggressione all’ambiente ha per ineluttabile esito cieli oscuri di smog rischiarati soltanto dalla fioca luce di un sole che sembra piuttosto una lampadina offuscata. Questa mostra non intende dare delle risposte a quesiti di tale complessità ma proporre spunti di riflessione e di ricerca.

La mostra si è inaugurata lo scorso weekend presso lo studio fotografico Modoluce in Piazza Emilia Romagna nella zona industriale dei Fosci a Poggibonsi, struttura di 600 metri quadrati, allestita con set e macchinari per le riprese foto – cinematografiche e il finissage sarà il prossimo sabato 8 febbraio dalle 18 alle 22 e vale una visita.

URBAN_COUNTRY-LOCANDINA

Studio fotografico Modoluce
Piazza Emilia Romagna, 13
Poggibonsi (Siena)
fino al 08/02