Crea sito

Animali e bibliofilia: il “bestiario” di Hans Tuzzi

Divertissement, evasione, rifugio; ma anche manuale di zoologia (pratica e fantastica), e dotto strumento di studio. Tutto questo è il Bestiario bibliofilo. Imprese di animali nelle marche tipografiche dal XV al XVIII secolo (e altro) (Sylvestre Bonnard, 2009), in cui Hans Tuzzi (al secolo Adriano Bon) coniuga felicemente le due “passioni di una vita”: libri e animali.

Read more