Crea sito

Guerre d’inchiostro: una battaglia a colpi di penna noir all’ombra di Cervantes e Lope de Vega

C’è del marcio, a Madrid. Nell’agosto del 1614, quando l’improvvisato detective letterario Isidoro Montemayor si ritrova per le mani un falso seguito del Don Chisciotte, insieme a una borsa piena d’oro e all’ordine di rintracciarne lo sconosciuto autore, nella corrottissima capitale del cattolicissimo regno di Filippo III il marcio appesta terra, cielo, coscienze e morale. E chi sono i Ladri di inchiostro (Tropea, 2010) che hanno messo in subbuglio il mondo letterario madrileno?

Read more